Post

Visualizzazione dei post da Marzo, 2018

I papaveri di Monet

Immagine
I papaveri è un dipinto del pittore francese Claude Monet, realizzato nel 1873 e conservato al Musèe d'Orsay di Parigi

Quest'opera evoca la grazia campestre di una passeggiata in mezzo ai campi dell'Île-de-France sotto il sole di un pomeriggio estivo. Monet utilizza il rosso intenso e sfavillante dei papaveri, con cui punteggia a tratti il prato, per innalzare la brillantezza complessiva della gamma cromatica, ravvivata anche dal verde azzurrato che tinge i ciuffi d'erba accarezzati dal vento. Immerse nella costellazione di papaveri, sulla sommità della collina, troviamo poi due figure, mentre in basso vi sono Camille - moglie dell'artista - e il figliolo Jean che si avvicinano verso lo spettatore, creando un senso di movimento lungo il sentiero in discesa.L'effetto globale del dipinto, d'altronde, si avvale dalla spazialità immensa del campo, la quale è solo apparente e dall'assoluta inconsistenza delle pennellate, finalizzate a restituire l'impress…

L'arte è figlia della libertà

Immagine
Benvenuti, mi chiamo Melanie Cascino e frequento l'Istituto Tecnico Economico "Luigi Sturzo" di Gela. Nel mio blog parlero' dell'arte in generale: ho sempre paragonato l'arte ad una persona silenziosa ma importantissima che spesso molti non notano o non considerano, ma che ha molta storia dietro di se. Bellissima ma  assolutamente non perfetta, spesso maltrattata, usurpata, ma che non ha mai perso la propria grazia e eleganza. Molti pensano sia una cosa in più, uno spreco insomma, quando invece non capiscono che è un investimento, che non puoi mai capirla fino in fondo, puoi solo interpretarla. L'arte non è solo un monumento, un quadro, una statua, l'arte è ovunque, basta fare attenzione a tutto ciò che ci circonda, l'arte  è tutto quello che riesce a fare suscitare emozioni, tutto quello che scuote il cuore con solo immagini e colori. Per me l'arte e dentro tutti noi, basta farla uscire.